Francesco Renga

Francesco Renga nasce a Udine il 12 giugno 1968.

Sul palco colpisce per la straordinaria presenza scenica e ancora di più per la naturalezza con cui procede spedito attraverso passaggi vocali, cambi di registro ed emozionanti momenti di spettacolo.

La sua voce non ha uguali nel panorama italiano. Una voce che da sempre viaggia su altezze e intensità inusitate e poco frequentate, richiamando da lontano la lezione di un grande artista che di Renga è sempre stato uno dei principali ispiratori e modelli, il cantante degli Area Demetrio Stratos.

“Fermoimmagine” – il greatest hits uscito nel 2012 – racconta Francesco Renga come un artista completo.

Pop, Melodia, Rock, tensione espressiva ed improvvise aperture orchestrali caratterizzano oggi la sua musica, chiudendo il cerchio di un percorso ventennale che lo ha visto debuttare come frontman di uno dei più influenti gruppi rock italiani degli anni ’90, i Timoria, per poi proseguire da solo alla ricerca di una propria strada nel corso degli anni ’90, pubblicando cinque album che hanno segnato altrettante fasi della sua carriera in perenne crescita artistica.

Tantissimi i grandi singoli che nel passato gli hanno portato fortuna, da “Raccontami” (premio della critica a Sanremo 2001) a “La tua bellezza” (Sanremo 2012) e “Angelo” (brano vincitore del Festival di Sanremo 2005), passando attraverso alcune delle sue più belle pagine in musica: “Ci sarai”, “Cambio direzione”, “Favole”, “Mai così”, “Ancora di lei”, “Dove il mondo non c’è più”, tutti brani del canzoniere di Renga che uniscono come pochi energia e melodia, potenza espressiva e grande immediatezza melodica.

Una carriera lunga più di vent’anni che, guardata in un unico colpo d’occhio, ritrova oggi un suo perché e una sua bella coerenza.

Il 10 marzo 2014 è uscito “Tempo reale”, un album nato nel segno della più assoluta novità: nuova casa discografica (Sony Music), nuovo produttore (Michele Canova), nuovi autori che hanno dato la possibilità di utilizzare anche la sua voce in maniera diversa, legando il suo canto ad una contemporaneità che lo vede esplorare differenti territori, registri e timbri che non aveva mai usato in passato.

“Tempo reale” è stato certificato disco di platino e per oltre quaranta settimane ha dominato la top ten degli album più venduti.

Il singolo “Il mio giorno più bello del mondo” che ha conquistato il terzo platino, è nella Top 10 della classifica generale dei video più visti su Vevo Italia nel 2014 e in terza posizione in quella dei video italiani.

“Il mio giorno più bello nel mondo” ad oggi ha totalizzato quasi 38 milioni di visualizzazioni e “Vivendo adesso” più di 23 milioni.

Sull’onda del successo del disco, anche il “Tempo reale Tour” (F&P Group) con le sue quaranta date nei teatri, ha avuto una straordinaria accoglienza dal pubblico, mettendo a segno un sold out dopo l’altro.

Il 23 maggio 2015 il suo primo concerto evento all’Arena di Verona, con la partecipazione straordinaria di Alessandra Amoroso, Elisa e Fiorella Mannoia, fa il tutto esaurito. Per questa occasione davvero speciale, Francesco ha voluto coinvolgere grandissime artiste con le quali ha condiviso già intense emozioni sia live che nel disco: Alessandra Amoroso ed Elisa. Per una serata così importante ha desiderato avere sul palco anche Fiorella Mannoia, artista e interprete d’eccezione con la quale si è esibito per la prima volta. Il concerto evento #FrancescoInArena viene trasmesso su Italia1 il 28 giugno, con la regia di Roberto Cenci.

Da giugno a settembre 2015 è stato in tour con Tempo reale extra tour che ha fatto tappa nei più prestigiosi spazi all’aperto della penisola.

L’11 marzo 2016 è uscito “Guardami amore”, primo singolo estratto dal settimo album “Scriverò il tuo nome” (Sony Music), prodotto da Michele Canova e scritto con Tony Maiello. “Guardami amore” è una ballad intensa che segna il ritorno di Francesco come autore, oltre che come interprete ed è da subito uno dei brani più trasmessi dalle radio italiane.

Il videoclip, firmato da Gaetano Morbioli, che ha presto superato 9 milioni e 300 mila views su Youtube e Vevo, vede Francesco perdersi in un paesaggio quasi lunare senza una meta precisa, tra le vaste distese di sabbia rossa, le grotte nascoste, i sentieri battuti tra le rocce dei Canyon tra lo Utah, il Nevada e la California.

Il 15 aprile 2016 è uscito l’attesissimo “Scriverò il tuo nome” (Sony Music), il nuovo disco di inediti realizzato tra Milano e Los Angeles, che debutta subito al primo posto della classifica degli album più venduti in Italia e raggiungendo il disco d’oro in sole 6 settimane. In questo disco Francesco ha voluto confermare alcune importanti collaborazioni recenti e del passato e ha scelto di avvicinarsi a nuovi giovani autori.

Dopo “Il mio giorno più bello nel mondo” Francesco Renga con Fortunato Zampaglione firma “Spiccare il volo”, “Perfetto”, “Migliore” e “Così diversa”, con Ermal Meta, (autore in Tempo reale del brano “Era una vita che ti stavo aspettando”) firma “Il Bene” e con Dario Faini (che con Renga e Mancino aveva scritto nel 2012 “La Tua Bellezza”), collabora in “Rimani così”. Con Diego Calvetti in questa occasione torna a lavorare sui brani “13 Maggio” e “A meno di te”.

Nuove sono le collaborazioni tra Francesco e Tony Maiello, co-autore di “Guardami amore”, “Scriverò il tuo nome” e “Cancellarti per Sempre”, con Matteo Valicelli scrive “Sulla Pelle” e quella con Francesco Gabbani in “L’amore sa”. Nek, insieme a Renga, a Luca Chiaravalli e Davide Simonetta, firma “I nostri giorni”.

Per gli arrangiamenti vocali Francesco ha scelto di proseguire sulla strada iniziata in “Tempo Reale”, utilizzando la propria voce come strumento al servizio delle parole, delle melodie e dei contenuti dei brani.

E’ un disco in cui Francesco esplora i sentimenti raccontandoli con la sua voce, passando per sfumature e strade già battute, è la storia di tutti i nomi dell’amore che ci hanno attraversato e che rimangono scritti chiaramente nel nostro cuore. Indelebili, ci accompagnano durante il viaggio.

Nell’ Ottobre del 2016 Francesco Renga torna in tour con “SCRIVERO’ IL TUO NOME Live nei Palasport”, cinque straordinari appuntamenti live (organizzati da F&P Group) nei principali Palasport italiani, che dopo il debutto sold out al Mediolanum Forum di Assago (Milano) il 15 ottobre, ha proseguito alla Fiera di Brescia, al PalaKioene di Padova, al Palaflorio di Bari e, per la prima volta, al Pala Lottomatica di Roma.

Nei concerti il nome dell’amore è il centro di tutto e il vero leit motiv degli show, svolti su due palchi, un main stage e uno stage B per il set acustico più intimo. Quasi 40 brani per più di due ore di live in cui Francesco Renga mette la sua voce al servizio delle parole e delle melodie, mentre alle sue spalle si alternano immagini di vita, istantanee, lancette che scandiscono il tempo e contributi live dei fan, grazie all’iniziativa social #voiprotagonisti.

L’11 novembre 2016, dopo il successo dei singoli “Guardami amore” e “Il bene”, entrambi disco d’oro, e il grande successo radiofonico di “Scriverò il tuo nome”, anch’esso certificato oro, viene pubblicato il nuovo singolo “MIGLIORE”, scritto a quattro mani da Fortunato Zampaglione e Francesco Renga, che hanno già collaborato in passato nel brano di successo “Il mio giorno più bello nel mondo”.

Il 31 Marzo 2017, Francesco torna in radio con un nuovo singolo inedito dal titolo “NUOVA LUCE”, un brano energico e ritmato, scritto da Davide Petrella e Dario Faini e prodotto da Michele Canova, in cui Francesco sperimenta ancora una volta nuovi scenari vocali e nuove sonorità.

Dal successo del tour nei Palasport il 28 aprile 2017, viene pubblicato “SCRIVERÒ IL TUO NOME LIVE” (Sony Music), il primo disco live di Francesco Renga, che contiene 16 grandi successi e tre brani inediti: “NUOVA LUCE”, “NON PASSA MAI” e “COSÌ DIVERSA” Feat. Elodie, tutte le emozioni live del tour nei Palasport raccolte in un unico album.

Il 5 maggio 2017 a grande richiesta Francesco torna dal vivo, e raddoppia al Mediolanum Forum di Assago, con la seconda data dopo il sold out di ottobre, per poi proseguire al Palapartenope di Napoli, al Nelson Mandela Forum di Firenze, al Pala Alpitour di Torino e alla Unipol Arena di Bologna.

A maggio 2017 “SCRIVERÒ IL TUO NOME” viene certificato DISCO DI PLATINO.

Il 6 Giugno 2017 Francesco Renga ha ritirato il prestigioso premio “LIVE ORO” ai Wind Music Awards 2017 nella meravigliosa cornice dell’Arena di Verona per il suo fortunato tour SCRIVERO’ IL TUO NOME LIVE nei PALASPORT.

Tra luglio e agosto 2017 Francesco Renga prosegue il tour nelle arene estive più prestigiose d’Italia (Brescia, Roma, Udine, Villafranca, Cremona, Genova, Forte dei Marmi, San Pancrazio Salentino, Trani e Soverato, Taormina e Palermo).

A settembre 2017 viene annunciata una nuova straordinaria unione artistica che da Gennaio 2018 vedrà Francesco Renga protagonista insieme agli amici e colleghi Nek e Max Pezzali nei principali palasport italiani. Primo passo di questo progetto è l’uscita del singolo “DURI DA BATTERE” di Max Pezzali feat. Nek e Francesco Renga, attualmente in radio.

Evento Musica rappresenta il management di Francesco Renga.
Il manager di Francesco Renga può essere contattato dalla pagina contatti del sito.

Francesco renga

Francesco sui Social

I NUMERI DI
FRANCESCO

10
DISCHI D'ORO
7
DISCHI DI PLATINO
150
MILIONI DI VIEWS SU YOUTUBE
3700
ORE DI MUSICA LIVE
710000
FOLLOWERS SU FACEBOOK

CERTIFICAZIONI

TRIPLO PLATINO

2014
«IL MIO GIORNO PIU’ BELLO NEL MONDO»

PLATINO

2009
«ORCHESTRA E VOCE»

2014
«TEMPO REALE»

2014
«VIVENDO ADESSO»

2016
«SCRIVERÒ IL TUO NOME»

ORO

2002
«TRACCE»

2010
«UN GIORNO BELLISSIMO»

2012
«LA TUA BELLEZZA»

2014
«A UN ISOLATO DA TE»

2015
«L’AMORE ALTROVE»

2015
«ERA UNA VITA CHE TI STAVO ASPETTANDO»

2016
«GUARDAMI AMORE»

2016
«IL BENE»

2017
«NUOVA LUCE»

Francesco sui Social